BLACK FRIDAY brings you extra DISCOUNTS!

Choose from a large selection of over 10.000 yachts and check out more with our yacht charter specialists.

From 24th to 26th of November.

Croazia in barca - sole e mare

Il sole è fonte di vita e energia, il suo effetto terapeutico e l'influenza sul vostro umore renderanno la vostra vacanza ancora più gradevole, fantasiosa e passionale. Bisogna godere il sole in quantità moderata e non dimenticare la crema protettiva, il cappellino e gli occhiali da sole.

 

La costa adriatica offre sole e mare in abbondanza a tutti coloro che dopo mesi di lavoro iniziano a sentirne la mancanza. Con una media di 2600 ore di sole all'anno, l'Adriatico è il mare più soleggiato di tutto il Mediterraneo. Se volete godervi il sole e il mare, la costa adriatica è ideale - le rocce sulla costa sono perfettamente lisce, e le baie sono circondate da foreste di pini che vi proteggeranno dal sole cocente.

Se in un bel giorno pieno di sole capitate di trovarvi vicino all'isola di Vis, dovete soffermarvi ad ammirare il gioco di luci creato dal Mare Adriatico. Le caverne modellate dalle onde filtrano i raggi del sole e insieme all'acqua già presente creano magici scenari dai riflessi azzurri e smeraldi. Le Caverne Blu e Verde devono essere visitate perché sono bellissime e lasciano senza fiato chiunque le visiti.
Il sole che si riflette sulla cresta delle onde, sulle rocce bianche e luminose, le isole abbagliate dal sole, i luminosi tetti rossi, i villaggi dove durante gli ardenti pomeriggi il tempo sembra essersi fermato... sono soltanto alcuni dei moltissimi scenari che avrete l'opportunità di ammirare durante la vostra vacanza, accarezzati dal vento e immersi nel mare cristallino.

Contemplerete le albe e i tramonti, indimenticabili e irripetibili, che vi lasceranno ogni volta senza fiato. Navigherete immersi nella luce del sole del tramonto e ciò vi porterà serenità all'anima e al corpo, mentre i vini della Dalmazia infiammeranno le passioni.
I bellissimi tramonti, osservati con meraviglia dagli innamorati, indicano che tempo farà il giorno seguente. I tramonti sono solitamente limpidi e brillanti, le nuvole vicine all'apice sono giallastre.
Se prima del tramonto il colore del sole tramuta in violetto
, il cielo si fa limpido, e dense nuvole scure appaiono all'orizzonte, vuol dire che il tempo domani sarà sereno.
Un tramonto debole e pallido
accompagnato da raggruppamenti di nuvole che sembrano inghiottire il sole, indica che il tempo domani peggiorerà.
L'effetto halo
, o rifrazione dei raggi del sole attorno all'umidità cristallizzata delle nuvole è segno di peggioramento.
L'arcobaleno
nasce nel momento in cui i raggi del sole si spezzano e riflettono nell'acqua del mare. È segno di maltempo e pioggia, ma dopo i quali arriverà di nuovo bel tempo. Se l'arcobaleno appare nella parte ovest del cielo (il che è possibile soltanto nei tardi pomeriggi e di sera) vuol dire che la pioggia sta per cessare e che ci aspetta un giorno soleggiato e piacevole, perfetto per navigare.

Le Isole Quantità media di sole durante l'anno (in ore))
Rab 2417
Lošinj 2606
Pag 2268
Vir 2450
Zlarin 2700
Hvar 2718
Korčula 2700
Šipan 2580

Il Mare Adriatico conta 1185 isole e isolotti e innumerevoli scogliere ed è destinazione preferita degli amanti della natura e appassionati di navigazione. È il mare più pulito e trasparente d'Europa, con una profondità media di 173 metri. Le sue acque sono l'abitazione naturale di moltissimi animali e piante marine, lo sfondo è ricco di oggetti e residui di opere architettoniche costruite nell'antichità.

Si estende dal nordovest al sudest, dagli Appennini alla penisola Balcanica, ed è un mare che offre - grazie al clima mite del Mediterraneo - flora rigogliosa e un mare azzurro cristallino. Da secoli il mare evoca ammirazione, adorazione e passione. Il mondo dei pescatori e della gente di mare è l'eterna ispirazione agli artisti e segno di avventure ai turisti. I tuffi in acqua, le immersioni, il nuoto, le lunghe abbronzature sono alcuni dei piaceri che si possono provare. Il Mare Adriatico attrae da sempre gente dai paesi più lontani e raduna gente da tutte le parti del mondo.

Un gruppo di marinai famosi che lavorano come giornalisti per il giornale americano 'Il Mondo della Navigazione' considerano l'arcipelago delle isole adriatiche l'area più bella del mondo per la navigazione, dopo i Caraibi. A confermare questo fatto sono i numerosi parchi nazionali e le riserve naturali. Se avrete la fortuna di un vento favorevole, potrete orientarvi verso le parti più belle e interessanti di questo regno di bellezze naturali.

La regione nord dell'Adriatico è diversa da quella del sud. Ovviamente, le differenze non sono enormi, ma sono rilevanti per i navigatori. A prescindere da queste differenze i navigatori stabiliscono il percorso e il traguardo della loro vacanza, quali luoghi visitare, e quali esperienze fare.

Nel nord dell'Adriatico, le distanze tra le isole sono minori in confronto alle distanze tra le isole del sud. Nel nord esistono diversi ripari dalle condizioni atmosferiche. Nella Dalmazia del sud le distanze tra le isole sono più grandi e quindi occorre più tempo per trovare un rifugio e un porto sicuro se si è in barca. Lo scirocco è il vento più comune, nella regione sud è più possente e il mare è di conseguenza meno calmo.

Ci sono anche differenze e addirittura contrasti nei colori dei paesaggi e nei panorami. I colori e gli aromi sono nella zona sud più intensi, i panorami che si possono ammirare dalle isole e dalla costa sono più spettacolari. Gli abitanti, la cultura e lo spirito della regione sono qui più sensazionali, le città sono più affascinanti perché hanno un interessante retroscena storico che data dai tempi dell'antichità e del rinascimento.

Sta quindi a voi scegliere: se preferite la vita sociale vi consigliamo il nord, se piuttosto volete paesaggi più tranquilli e solitari, il sud sarà per voi perfetto. Le isole ribelli del nord vi offriranno divertimenti e avventure, mentre le isole più distanti e appartate del sud offrono natura incontaminata, riposo e quiete.

Croazia appartiene alla categoria di paesi incontaminati- l'aria, l'acqua e il mare sono incredibilmente puliti. E proprio per questo Croazia è attraente a tutti quelli che sono desiderosi di vacanze in piena naturalezza, di un mare pulito e cristallino.

L'Adriatico è noto per la sua eccezionale ricchezza di bellezze naturali, e il mare è mantenuto perfettamente. Appunto per questo motivo troviamo una straordinaria varietà di flora e fauna e un gran numero di specie endemiche (ad esempio, il fiordaliso di Dubrovnik- Centaurea ragusina, o la lucertola nera- Lacerta fiumana pomoensis). I corpi dello stato e molte altre associazioni contribuiscono alla preservazione delle bellezze naturali dell'Adriatico. Da recente hanno dato via a un progetto per la protezione dei delfini sull'isola di Lošinj.
L'assistenza finanziaria e l'adozione hanno contribuito alla tutela di questi animali bellissimi. Sull'isola adiacente, l'isola di Cres, è stato costruito presso la città di Bela un riparo per 'Bjeloglavi supovi', uccelli rapaci molto rari che stanno lottando per la sopravvivenza. Il movimento ecologico 'Lijepa Naša' lavora nei progetti Bandiera Azzurra, Bandiera Verde e Eco-scuola. Il movimento ecologico Bandiera Azzurra si occupa delle aree in via di sviluppo e lavora sulla loro manutenzione. Queste aree devono essere sicure e gradevoli, orientate al turismo, con una buona infrastruttura amministrativa della costa e con l'accento sul continuo sviluppo del turismo. La presenza della bandiera azzurra sulle spiagge e nei porti indica lo sviluppo del turismo di quest'area, che assicura un mare pulito, spiagge ben attrezzate e sicure e servizi di prima qualità. Durante quest'anno 98 spiagge e marine croate otterranno la bandiera azzurra.

Ogni isola offre la possibilità di apprezzarne i profumi e i suoni, ma lo rendono possibile in modo particolare i luoghi salvaguardati che hanno valori culturali, storici, ecologici e turistici. Piừ del 7,5% della superficie della Croazia è sotto protezione ed esistono progetti per raddoppiare le dimensioni di quest'area. L'esistenza di così ampie aree nel bel mezzo dell'Europa è un segno di speranza per il progresso dell'ecologia europea.

Sulla costa croata troviamo quattro parchi nazionali.
L'arcipelago di Brijuni (Brioni) è formato da 14 isole e isolotti sotto tutela e addirittura il mare che le circonda è sotto protezione. Fu proclamato parco nazionale nel 1983. Le querce, la macchia e vari tipi di uccelli come le sterne e i gabbiani sono salvaguardati nel modo migliore. Questo gruppo di isole è anche un punto di sosta importante nel corso di migrazione degli uccelli durante l'inverno. L'isola vanta di giardini zoologici collocati in mezzo alla natura, con un parco safari fitto di animali esotici e con una preziosa eredità culturale che risale ai tempi romani e bizantini.

Di tutti i fiumi del Carso croato, il più bello è senza dubbi il fiume Krka. L'area appartenente al fiume e i dintorni sono per la maggior parte considerati parco nazionale. Delle tante cascate, le più belle sono quelle di Skradin e Roški. In mezzo a queste cascate c'è un tratto di fiume che forma un lago, sul quale è situato l'isolotto di Visovac che custodisce un incantevole monastero francescano.

I Kornati sono le isole più apprezzate dell'intero Mediterraneo e si trovano al nord della Dalmazia. Per merito dell'eccezionale bellezza del paesaggio, dell'affascinante geomorfologia, del magnifico contorno costiero e soprattutto della ricchezza dell'ecosistema marino, la maggior parte dell'arcipelago fu dichiarato parco nazionale nel 1980.

Mljet è un'isola situata all'estremo sud della Croazia e poiché vanta di un innumerevole quantità di pini è stata soprannominata 'Isola Verde'.
Il parco nazionale di Mljet copre la parte occidentale dell'omonima isola, ed è secondo molti una delle località più belle dell'Adriatico. Nel parco troviamo due ampi golfi, i quali a causa degli stretti allacciamenti con il mare aperto sono stati soprannominati 'laghi'. La purezza dei laghi Veliko e Malo jezero (letteralmente Grande e Piccolo Lago) ha reso possibile la sopravvivenza dell'aurelia, la più antica specie di medusa nel mondo. Il parco nazionale di Mljet è anche dimora della foca monaca (Monachus monachus), rarissima nell'Adriatico come pure in tutto il Mediterraneo.

Ci sono molte altre isole speciali, protette ecologicamente. La tensione della vita di città e le insopportabili folle sono agli abitanti di queste isole perfettamente ignoti. Sono permesse poche automobili per lasciare l'aria incontaminata.
Tutto è qui naturale: il cibo viene preparato con prodotti locali freschi e il vino si ottiene dai vigneti dell'isola.
L'eredità naturale delle isole è una vera e propria benedizione per la Croazia e per la vita della gente che ci vive. L'ecologia sta alla base del turismo croato, nel quale le isole hanno la precedenza appunto per il loro significato ecologico. Per questa ragione la tutela, la manutenzione e un considerato rispetto verso la natura delle isole e della costa adriatica devono essere una priorità e un'abitudine di chiunque visiti l'Adriatico, ma soprattutto dei suoi abitanti.

Il Mare Adriatico celebra la natura e la vita e tutto è avvolto dal vento e dal mare, dalle canzoni e dall'allegria, dal duro lavoro e dai suoi frutti... Il Mare Adriatico è un mare calmo, emana pace e tranquillità anche quando il vento soffia forte. La sua ricchezza sta nei colori e negli odori, nelle forme e nei suoni, nella natura viva e in quella inanimata, che tra l'alternarsi delle maree dà il buongiorno e la buonanotte al nuovo giorno...

I colori sono la prima cosa che si nota guardando intorno. L'esplosione di colori in primavera è seguita dal prevalere di quattro colori in estate: blu, giallo, verde e bianco.
Il blu è simbolo di pace e armonia, offre tranquillità, ma è anche un richiamo all'eternità. È il colore del mare e del cielo.
Il giallo è il colore del sole. Riscalda, rinvigorisce e dà forza, sollecita leggerezza e serenità.
Il verde è il colore della natura. Il verde simbolizza la vita, la ricchezza e l'abbondanza. È il colore delle foreste sempreverdi della costa e delle isole.
Il bianco ha l'effetto di aumentare l'intensità di tutti gli altri colori. È il colore della purezza, e rispecchia i colori del paesaggio circostante. Bianchi sono gli scogli e le rocce della costa e delle isole. Bianco è anche il colore delle città della costa e dei villaggi dei pescatori, dei gabbiani e della schiuma delle onde.

Tutto ciò che possiamo vedere qui nel Mediterraneo è avvolto dal profumo del mare e del sale.
L'aria è di una purezza straordinaria, spesso arricchita dal fresco odore degli aghi di pino e della resina, dal rosmarino e dei fiori primaverili di limone, mandarino e mirto.
Il rosmarino che arricchisce la costa adriatica e le isole è dai tempi antichi simbolo dell'amore, ma è anche una delle spezie più apprezzate della cucina mediterranea. Un'altra spezie dal profumo piacevole e intenso è il basilico.
Il dolce aroma degli alberi di robinia e ciclamino è accompagnato dai canti degli uccelli sui poggi nelle foreste di pini a primavera, mentre i concerti di grilli in estate ravviveranno gli alberi e i cespugli.
Le staccionate di alloro, dall' odore raffinato e delicato, circondano piccoli giardini in Istria e in Dalmazia nei quali maturano l'uva e il fico e i quali frutti attraggono con la loro dolce essenza le api e altri insetti.
Gli aromi di lavanda dell'isola di Hvar, l'isola più soleggiata della Croazia, sono particolarmente piacevoli. Le piantagioni violacee di questa pianta hanno scelto appunto quest'isola per diffondersi perché la lavanda è una pianta che ama il sole e il caldo, mentre la loro inebriante fragranza verrà sparsa dal vento.
I venti dal profumo piacevole che arrivano dalle isole circolano tra le stradine delle città e dei villaggi sulla costa, e alcuni abitanti originari del posto sanno addirittura definire a seconda del profumo dell'aria da che isola soffia il vento. L'ora del pranzo diffonderà il profumo del pesce alla griglia, dell'olio d'oliva, del prosciutto e del formaggio caprino, e tutti questi odori sono avvolti dall'intenso aroma del vino.

Navigando per il mare inciderete nella vostra memoria i colori e gli odori dell'Adriatico, mentre il mormorio del mare e l'infrangersi delle onde allevierà ogni tensione e vi porterà a uno stato di relax totale.
I porti vi accoglieranno con un sorriso e vi daranno il benvenuto, le piazze e i mercati variopinti vi offriranno una ricca varietà di prodotti sempre freschi e souvenir da acquistare come ricordo.
Il paradiso turistico
della costa croata e delle sue isole deve essere conosciuto con tutti i sensi per scoprire tutti i mille aspetti di questo mondo esotico.